Tribunale federale

Qui di seguito trovate le decisioni pronunciate dal Tribunale federale in seguito a ricorsi contro le decisioni del Tribunale amministrativo federale in merito a decisioni dell’ASR. Le decisioni sono pubblicate nella lingua del procedimento, senza traduzione nelle altre lingue nazionali.


Sentenza del Tribunale federale n. 2C_516/2017 del 14 settembre 2017

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza del Tribunale amministrativo federale del 10 aprile 2017, constatando che non è possibile presentare ricorso contro una lettera dell’ASR relativa alla concessione del diritto di essere sentiti, in assenza di una decisione impugnabile

pdfSentenza (in tedesco).

Sentenza del Tribunale federale n. 2C_167/2016 del 17 marzo 2017

Il Tribunale federale (TF) ha respinto il ricorso contro la sentenza del Tribunale amministrativo federale del 19 gennaio 2016 constatando che non è possibile presentare ricorso contro una lettera dell’ASR che comunica l’apertura di un procedimento, in assenza di una decisione impugnabile.

pdfSentenza (in tedesco)

Sentenza del Tribunale federale n. 2C_487/2016 del 23 novembre 2016

Il Tribunale federale ha annullato la sentenza del Tribunale amministrativo federale del 21 aprile 2016, che aveva confermato la decisione dell’ASR di revocare l’abilitazione a un perito revisore per due anni. Benché la verifica della relazione sulla costituzione (art. 635a CO) da parte di un perito revisore legato economicamente alla costituenda società anonima costituisca una grave violazione degli obblighi prudenziali, che può portare alla revoca dell’abilitazione, a essere determinanti sono le circostanze nel caso specifico. Secondo il Tribunale federale, nel caso in oggetto la misura adeguata è un ammonimento.

pdfSentenza (in tedesco)

Sentenza del Tribunale federale 2C_528/2016 del 15 novembre 2016

Il Tribunale federale conferma la revoca dell’abilitazione di una persona fisica per tre anni per grave violazione del principio dell'indipendenza (conferma della sentenza del Tribunale amministrativo federal del 27 aprile 2016). Questa persona aveva verificato per più anni i conti di due società appartenenti allo stesso gruppo dell’ufficio di revisione per il quale lei lavorava. Inoltre, le sue revisioni venivano controllate da un membro della direzione di una società dello stesso gruppo (relazione stretta). Infine, i lavori di revisione sono stati svolti gratuitamente (conclusione di un contratto a condizioni non conforme al mercato).

pdfsentenza

Sentenza del Tribunale federale n. 2C_121/2016 del 14 novembre 2016

Il Tribunale federale conferma la revoca dell’abilitazione accordata a un perito revisore per un  periodo di due anni per violazioni d’indipendenza (stretta relazione commerciale con il consiglio d’amministrazione per un periodo di quattro anni e in parte membro del consiglio di  amministrazione sia della società di revisione che di una società verificata). Il Tribunale ritiene ancora una volta che le fattispecie d’incompatibilità all’esecuzione della revisione ordinaria sono applicabili anche in caso di revisione limitata o servono perlomeno da linee guida.

pdfsentenza (in tedesco)

Sentenza del Tribunale federale 2C_29/2016 del 3 novembre 2016

Il Tribunale federale conferma la revoca delle abilitazioni a esercitare la funzione di società di audit da parte della FINMA ai sensi della LICol e della LRD a causa della mancanza della diligenza richiesta nell’esecuzione dei lavori di audit e della rottura del rapporto di fiducia. Il procedimenta è stato trasmesso all’ASR in virtù del trasferimento della competenza in materia di sorveglianza sulle società di audit dal 1° gennaio 2015.

pdfsentenza (in francese)

Sentenza del Tribunale federale n. 2C_1026/2015 del 18 luglio 2016

Il Tribunale federale conferma la revoca dell’abilitazione accordata a un perito revisore per la durata di due anni per violazione delle disposizioni concernenti l’indipendenza (stretta relazione commerciale con il consiglio d’amministrazione delle imprese sottoposte a revisione). Le fattispecie d’incompatibilità all’esecuzione della revisione ordinaria sono applicabili anche in caso di revisione limitata o servono perlomeno da linee guida. Il Tribunale parla a questo riguardo di una “giurisprudenza consolidata del Tribunale federale”. Inoltre precisa che l’ASR è tenuta a esaminare le segnalazioni pervenute, secondo le quali le condizioni di abilitazione delle persone fisiche non potrebbero più essere soddisfatte e di conseguenza si dovrebbe procedere alla revoca dell’abilitazione. Ciò vale anche nel caso in cui la persona interessata non operi per un’impresa di revisione sotto sorveglianza statale. A tal scopo l’ASR può servirsi, anche senza esplicita base legale, delle segnalazioni a lei pervenute nell’ambito del cosiddetto whistleblowing.

pdfsentenza (in tedesco)

Sentenza del Tribunale federale n. 2C_860/2015 del 14 marzo 2016

Il Tribunale federale conferma la revoca dell’abilitazione di perito revisore a causa di gravissime errori nell’attività di revisione relativa a una fondazione di previdenza (violazione delle disposizioni contenute nella legge e nell’ordinanza nonché del diritto professionale, nessuna strategia di revisione, spirito critico insufficiente).

pdfsentenza


ASR

Autorità federale di sorveglianza dei revisori
Bundesgasse 18
Casella postale
3001 Berna

Tel.: +41 31 560 22 22
Fax: +41 31 560 22 23
Email:   info@rab-asr.ch

Newsletter

E-Mail  

 Iscrizione    Cancellazione